Legge
Un codice di principi e di regolamenti applicati alla vita, sia redatti dall'uomo che naturali. Tutta l'esistenza si ascrive all'interno della cornice delle leggi naturali create dallo Spirito Collettivo. Molte leggi fatte dall'uomo in effetti contraddicono le leggi naturali e spesso ostacolano e rallentano il piano divino. L'universo č perfettamente equilibrato dalle leggi naturali e morali. L'ordine č mantenuto dalle vibrazioni regolatrici.

I cuori vicini

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:

"Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?"

"Gridano perché perdono la calma" rispose uno di loro.

"Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?" disse nuovamente il pensatore.

"Bene, gridiamo perché - desideriamo che l'altra persona ci ascolti" replicò un altro discepolo.

E il maestro tornò a domandare: "Allora non è possibile parlargli a voce bassa?"

Varie altre risposte furono date ma nessuna convinse il pensatore.

Allora egli esclamò: "Voi sapete perché si grida contro un'altra persona quando si è arrabbiati?

...........Continua...........

La tua vita nell'aldiqua č la tua vita nell'aldilą

La tua vita nell'aldiqua č la tua vita nell'aldilą Coloro che credono nella vita dopo la morte affermano che l?anima continua a vivere nei mondi dell?aldilą dopo la morte del corpo. Dopo il decesso fisico, quando si trova nei mondi di materia sottile, l?anima percepisce che ciņ che era per lei l?aldilą quand?era in veste umana, č ora l?aldiqua.


L'astronave di Victoria

Arrivò in un'isola lontano 

un giorno  

atterrando senza polvere  

piano piano, 

a bordo un solo passeggero 

un essere senza volto, esile, leggero. 



Sul portello una scritta non è vana: 

...........Continua...........