Glossario di termini Metafisici

Abisso

Un'espressione fisica di distanza o profondità insondabile -- un vuoto. A livello spirituale si riferisce ai reami più oscuri, al caos primevo dell'ignoranza e dell'avidità.

Aborto

Espulsione del feto o dell'embrione, indotta o spontanea che pone termine allo sviluppo o alla sopravvivenza. Gli spiritualisti si oppongono all'aborto indotto, in quanto riconoscono che l'essenza di un'anima si è già connessa all'embrione. Comunque, non giudicano le azioni degli abortisti, essendo a conoscenza del fatto che la legge ultima della causa ed effetto è sempre presente. Inoltre, il motivo svolge una parte significativa nello svolgersi della legge.

Abreazione

La liberazione di emozioni represse attraverso il rivivere di nuovo gli eventi traumatici o le situazioni conflittuali. Un termine spesso usato nell'ipnosi, dove la regressione rivela le circostanze che permettono alle emozioni represse di essere liberate. Tale liberazione è a volte tanto potente che ne risulta un'abreazione con una debilitazione fisica per uno o due giorni

Adamo e Eva

Secondo alcuni sensitivi e il Libro di Urantia, Adamo e Eva si recarono a Urantia per procreare figli della razza mista Umano/Adamica. In questo periodo antico, si formò un'alleanza tra Lucifero, Satana e Caligastia per iniziare una ribellione interplanetaria. Il trio non si trovò d'accordo sui concetti spirituali. Fu Caligastia, ora conosciuto come il Diavolo, a predisporre la tentazione e la successiva missione abortiva di Eva.

Ade

L'unico pianeta, in un altro sistema solare, con una forma di vita cosciente che è meno spiritualmente evoluta di quella della terra.

Affermazione

Una dichiarazione di ciò che si sa essere vero o di quello a cui si desidera aspirare e mantenere. Le affermazioni possono fornire alla mente subconscia un processo di pensiero energizzante e potrebbero non funzionare se non si conferisce un posto focale effettivo alla creazione di un'identità di ciò che si sta affermando. Esempio: (molti nastri subliminali portano messaggi di questo tipo): C'è un'energia pacifica, rassicurante e risanante che fluisce in te.

Afrodite

La Dea mitica dell'amore e della Bellezza. Nel nostro mondo viene spesso riferita a un tipo di personalità che possiede l'illusione dell'amore e della vanità. Alcune persone di questo tipo possono in effetti comunicare (telepaticamente) i propri pensieri ad un altro -- spesso risvegliando una risposta sessuale nell'individuo ammirato.

Agnosticismo

Una persona agnostica sostiene che non vi è prova dell'esistenza di uno Spirito Superiore o Collettivo, ma non nega la possibilità che tale Spirito esista.

Agopuntura

Un'antica arte cinese basata sull'idea che ogni organo e certe aree del corpo sono collegate da meridiani a punti specifici sulla superficie del corpo. Questi punti di superficie sono chiamati punti dell'Agopuntura; quando vengono stimolati da aghi, o premuti, agiscono sulla guarigione dell'area o dell'organo connesso. Molti agopuntori sono stati istruiti per trattare varie condizioni in modo da riportare il paziente a una salute migliore e a un equilibrio dell'energia.

Amore di se stessi

L'amore e la stima di se stessi sono molto simili, ma l'amore di se stessi è il riflesso di una delle vibrazioni più alte ed estatiche, la coscienza psichica data a un essere. Quando vi è poca considerazione di se stessi, per coloro che sono cresciuti in un ambiente che li ha repressi, l'immagine che uno ha di se stesso è decisamente bassa.

Anima

L'anima non è definibile nei termini del linguaggio fisico. Non può essere distrutta, rotta o ampliata, ma può cambiare le proprie caratteristiche e famiglia psichica, pur restando sempre se stessa. Forse il modo migliore per riuscire a spiegare la natura del termine anima è l'espressione individualizzata dello spirito che garantisce l'animazione al corpo fisico.

Anima di Gruppo

Nel mondo fisico, noi consideriamo una persona come una singola entità con la propria anima. Nel mondo dello spirito, comunque, la sua individualità non è separata nello stesso modo. Ci sono per esempio, delle affinità o controparti nell'anima di gruppo, che a volte si incarnano nello stesso tempo. L'anima di gruppo è composta da un individuo più grande.